Cerca il tecnico più vicino!
Pagina precedente

Il Cronotermostato

Smart Home Innovazione

Ci sono diversi modi per risparmiare sul riscaldamento e l’installazione di un cronotermostato è uno di questi. Si tratta di un dispositivo in grado di rendere la nostra casa ancora più smart ed efficiente, grazie alla domotica. il cronotermostato è un dispositivo pensato per tenere sotto controllo la temperatura dell’abitazione in ambienti differenti e consente di non superare quella stabilita, evitando gli sprechi.  Il suo funzionamento è simile al termostato, ma ci sono comunque delle differenze. Esso permette di gestire l’impianto in base alla giornata e alla stagione. Può essere controllato a distanza, installando una app sullo smartphone che permette di avere sempre a portata di mano eventuali errori o anomalie.

La parte più importante del dispositivo è il timer che permette di comunicare tutte le informazioni necessarie per accendere e spegnere il riscaldamento nelle fasce orarie e nelle stanze della casa. Ad esempio, dopo una lunga giornata in ufficio quando si torna a casa si desidera una sala da pranzo ad una temperatura di 18°/20°. Con il cronotermostato è sufficiente impostare questi dati: se all’orario stabilito, nell’ambiente c’è già la temperatura scelta, il dispositivo non si aziona, altrimenti entra in funzione fino al raggiungimento dei gradi scelti. 

L’obiettivo principale dell’apparecchio è quello di limitare gli sprechi e risparmiare in bolletta, perché impedisce l’accensione del riscaldamento o del condizionatore quando in casa c’è la temperatura che desideriamo; quindi, si azionerà solo nel momento del bisogno. E’ importante che venga programmato in modo che la caldaia non vada in sovraccarico. Quando siamo a casa non dobbiamo spegnere l’impianto di riscaldamento o impostare la temperatura troppo bassa, pensando che così si risparmierà sulla bolletta energetica; infatti, se le stanze sono troppo fredde, ci vorrà molta energia per ritornare alla temperatura ideale; il consiglio è quindi quello di far si che la temperatura all’interno della casa non scenda mai sotto i 15°C. 

A cura di Impianti a Livelli

A cura di Impianti a Livelli 

Fonti